Quando pubblicare su Linkedin
Scopri qual è il momento migliore

Social
Autore:

Ormai siamo tutti a conoscenza della grande utilità che alcuni social network possano avere per la nostra azienda e per il nostro business personale. Infatti, ormai è appurato, che i social non sono soltanto delle piattaforme dove è possibile condividere alcuni frammenti della propria vita, con estranei o persone che fanno parte della propria cerchia di amici e conoscenti, ma sono diventati molto di più, sono diventati degli strumenti utilissimi, per le aziende e professionisti che cercano di far crescere il proprio brand. Con questo articolo cercheremo di rispondere in modo soddisfacente, ad una domanda che in molti ultimamente si fanno, cioè quando sia più opportuno pubblicare su Linkedin? La risposta a questa domanda la troverete continuando a leggere qui.

Come capire quando è più opportuno pubblicare su Linkedin?
Semplice, la prima cosa da fare è cominciare a studiare e a comprendere le logiche e il funzionamento dei vari social media e qual è il social più indicato per noi a seconda di dive si trova il nostro potenziale pubblico.



Il momento migliore per pubblicare:
La risposta sembrerà un po’ scontata, ma ti assicuro che non lo è per niente, in molti non prendono mai in considerazione questa cosa: Il momento migliore per pubblicare in questo caso su Linkedin, dipende dal momento in cui la nostra audience di riferimento è più attiva sulla piattaforma.

Fai attenzione:
Linkedin non è proprio simile alle altre piattaforme social. La sua caratteristica principale è che è un social professionale; quindi, gli orari consigliati entro i quali sarebbe giusto pubblicare un contenuto, differiscono un po’ dagli altri social network, per esempio su questa piattaforma, non sarebbe poi del tutto sbagliato ad esempio, pubblicare i nostri contenuti anche nelle ore lavorative standard 8-13 / 14.30-17, mentre in pausa pranzo o nel weekend è più facile che si finisca per passare il tempo su altri social.



Quanto pubblicare su Linkedin per avere un buon riscontro?
Come regola generale evita sempre di pubblicare troppo o troppo poco quindi pubblica solo se:
• Hai veramente qualcosa di interessante da dire
• Predisponi un calendario editoriale, così da avere sempre un piano di pubblicazione costante.

Cosa dice l’algoritmo di Linkedin?
Secondo alcune recenti analisi è dimostrato che l’algoritmo di Linkedin, premia maggiormente chi riesce a mantenersi su una media che va dai 10 ai 30 post mensili.

Cosa ho ottenuto mantenendo fino ad oggi questa media di pubblicazione?
Mantenendo questa media di pubblicazione, io mi sono tenuto quasi sempre su una media di 15-20 contenuti mese, ho notato rispetto a prima maggiori interazioni e visibilità sui miei post, maggiori richieste di collegamento e ho ottenuto anche dei nuovi clienti.

Articoli in evidenza

Il lavoro da casa al tempo del Coronavirus

Purtroppo 11 milioni di italiani sono scollegati dalla rete

Come adottare lo Smart Working

Collegarsi da casa ai servizi aziendali oppure da remoto

Giancarlo Luigetti

Art Spa un angolo del Trasimeno nella Silicon Valley dell’Umbria

Hashtag o non Hashtag

O come gestire al meglio una pagina Facebook aziendale

Diventare un'impresa 4.0

Soluzioni digitali

I più visti

Cos’è e come funziona Instagram

Il social network più utilizzato dai giovani e dagli influencer