Il business manager
Cos’ è il business manager e come utilizzarlo al meglio

Social
Autore:

Oggi andremo alla scoperta del business manager, lo strumento gratuito offerto da facebook per gestire e promuovere le pagine aziendali in modo professionale.

Cos’ è nello specifico il business manager?
Possiamo definirlo come un gestionale che permette di organizzare le proprie iniziative di marketing su facebook ed instagram in un unico posto e permette di condividere le risorse con terzi, separando quindi la nostra vita privata da quella lavorativa.



Grazie al business manager infatti chi ha accesso come utente o partner non può vedere il profilo personale, ma entrerà con la propria mail e troverà tutte le risorse all’ interno di esso.

Piccole e grandi aziende utilizzando il business manager possono:
creare e gestire più risorse come una pagina facebook o un account instagram, creare account pubblicitari o un catalogo prodotti, tutto in un unico posto.
Controllare accessi e autorizzazioni aggiungere persone e dare loro ruoli specifici per la gestione dei vari asset .

Creare e monitorare le inserzioni su facebook ed instagram attraverso i pannello gestione inserzioni e controllare l’andamento di esse grazie a panoramiche e analisi dettagliate.



Come si crea un business manager

Per creare un account Business Manager:
1. Vai su business.facebook.com/overwiev
2. Clicca su Crea account.
3. Inserisci un nome per l'azienda, il tuo nome e l'indirizzo e-mail aziendale, quindi clicca su Avanti.
4. Inserisci i dettagli dell'azienda e clicca su Invia.

Riceverai una mail di conferma, e il tuo business manager sarà creato.
Cosa fare a questo punto? Assegnati il ruolo da amministratore in modo da poter aggiungere persone pagine aziendali e creare account pubblicitari.
Ti consiglio fin da subito di attivare l’autenticazione a due fattori in modo da proteggere ulteriormente il tuo business manager ed inserire un secondo amministratore.



A questo punto una cosa importante da fare è attivare il pixel.

Cosa è il pixel?

È una porzione di codice che viene applicato nel tuo sito web e consente di monitorare tutto ciò che accade all’ interno del tuo sito, questo ti aiuterà ad ottimizzare le tue campagne pubblicitarie, e a creare pubblici personalizzati e simili che ti aiuteranno a scalare le tue inserzioni di facebook e instagram.

Una volta impostato tutto correttamente puoi iniziare la parte più importante per il tuo business e quindi accedendo a gestione inserzione puoi creare le tue campagne pubblicitarie, questo pannello consente di targettizzare il tuo potenziale pubblico andando a raggiungere utenti profilati in base a interessi e comportamenti in modo da essere sempre di più profilati e raggiungere il pubblico interessato ai tuoi prodotti e servizi, infatti fare campagne su facebook permette di andare ad intercettare il tuo target ideale.

Le campagne di facebook sono strutturate su 3 livelli, a livello di campagna andremo ad inserire il reale obiettivo della nostra inserzione, su gruppo inserzione invece metteremo il budget e andremo a targettizzare quello che sarà il nostro pubblico di riferimento, e a livello di inserzione invece andremo a creare la nostra creative, ovvero quello che il nostro utente andrà a vedere.

Facebook ci permette di monitorare i risultati delle nostre campagne in tempo reale e quindi possiamo modificare e disattivarle in qualsiasi momento che vogliamo.

Se vuoi iniziare a fare sul serio con la pubblicità su facebook il business manager è lo strumento indispensabile per gestire e promuovere la tua attività.

Articoli in evidenza

Il lavoro da casa al tempo del Coronavirus

Purtroppo 11 milioni di italiani sono scollegati dalla rete

Come adottare lo Smart Working

Collegarsi da casa ai servizi aziendali oppure da remoto

Giancarlo Luigetti

Art Spa un angolo del Trasimeno nella Silicon Valley dell’Umbria

Hashtag o non Hashtag

O come gestire al meglio una pagina Facebook aziendale

Diventare un'impresa 4.0

Soluzioni digitali

I più visti

Cos’è e come funziona Instagram

Il social network più utilizzato dai giovani e dagli influencer