Le 4 principali tendenze
di social media e marketing digitale

Social
Autore:

In un mondo perfetto, ciò che ha funzionato nel marketing l'anno scorso funzionerà l'anno prossimo.
• Non è necessario modificare il contenuto che stai creando.
• Puoi rimanere sulle stesse piattaforme.
• Puoi lasciare le tue canalizzazioni così come sono.
• E i clienti e il denaro continuano a fluire.

Ma purtroppo la realtà del marketing è un’altra e cambia continuamente.



Il marketing è una corsa divertente, piena di alti e bassi.
Come si ottengono più alti che bassi? Sapendo quali tendenze di social media e marketing digitale stanno funzionando, in questo momento.

Condividerò 4 principali tendenze di social media e marketing digitale a cui dovresti prestare attenzione quest'anno.

Il video sta prendendo il sopravvento:
Non ho bisogno di dirti quanto sia fantastico il video e non è un segreto che il video sia diventato un punto fermo della nostra vita quotidiana.

Si prevede che l' 82% di tutto il traffico Internet arriverà tramite video entro il 2022.

È enorme!

Se non stai sfruttando i video nel tuo marketing, devi assolutamente cominciare a farlo. Questo include anche il video LIVE. Entro il 2022, si prevede che il 13% di tutto il traffico Internet proverrà da video LIVE.



Mito della capacità di attenzione
Il "mito della durata dell'attenzione" è la convinzione che la durata dell'attenzione delle persone sia più breve di prima; quindi, i contenuti video lunghi non funzionano più. Non è assolutamente vero. Pensaci: quando è stata l'ultima volta che hai guardato qualcosa per ore per esempio su YouTube? Per esempio, un altro dato molto interessante è evidenziato da Netflix che sostiene che i suoi quasi 118 milioni di abbonati guardano in media 140 milioni di ore di contenuti al giorno. Sono 71 minuti per utente al giorno!

L'attenzione delle persone si è davvero accorciata?! NO! Affatto. Ciò che è cambiato è l'aumento delle opzioni facili e disponibili tra cui scegliere e la contemporanea diminuzione dell'intolleranza delle persone nei confronti dei contenuti scadenti. La verità è che i tuoi contenuti video possono durare quanto vuoi, ma solo se stai aggiungendo valore educativo o di intrattenimento.

Ci sono tonnellate di opzioni video di qualità incredibilmente alta disponibili in un solo clic. Ma se qualcuno non ama quello che stai pubblicando, può andare avanti troppo facilmente...

Come fare quindi a convincere le persone a restare sul tuo contenuto? Semplice Creando contenuti accattivanti e di valore.



Suggerimento:
I video più brevi superano i video più lunghi. I test hanno dimostrato che i video della durata di circa due minuti generano i più alti livelli di coinvolgimento.
Contenuti e e-mail personalizzate e baate sul comportamento in tempo reale:
Il futuro dell’e-mail marketing efficace sarà l'invio di e-mail basate sul comportamento in tempo reale ai tuoi iscritti. Il 78% dei consumatori afferma che i contenuti rilevanti per la persona sono un fattore determinante nella loro decisione di acquisto e la mancanza di rilevanza nei messaggi di marketing porta a una diminuzione dell'83% del coinvolgimento.

Uno studio recente ha mostrato che le e-mail rilevanti attivate in base al comportamento sono 3 volte più efficaci delle e-mail "taglia unica".

Ecco due modi per creare contenuti e-mail basati su comportamenti iper-rilevanti:

1.Invio di e-mail ai potenziali acquirenti subito dopo aver lasciato gli articoli nel carrello

2.Inviare agli spettatori di un particolare video un messaggio di posta elettronica diverso da quelli che non lo hanno mai visto.

Sì, questo significa creare più risorse di marketing, ma grazie all'IA è incredibilmente facile monitorare, tracciare e creare queste esperienze digitali rilevanti e comunicazioni basate sull'azione utilizzando la tua piattaforma CRM.

Tendenza di marketing principale n. 3: è previsto il marketing omnicanale

È ancora possibile eseguire campagne di marketing efficaci attraverso un unico canale, ad esempio Facebook Ads, e-mail marketing o social media.

Quello che sta cambiando è la *necessità* di avere tutti questi canali in comunicazione tra loro per creare una comunicazione più personalizzata su misura per le azioni del tuo pubblico.

Diciamo che un follower fa clic su un post su Instagram e guarda un webinar sul proprio iPhone. Non vorresti inviare loro un'e-mail più tardi quel giorno chiedendo loro di iscriversi al webinar che hanno appena visto.

Il novantotto percento delle persone passa da un dispositivo all'altro durante il giorno e l'87% dei consumatori ritiene che bisognerebbe impegnarsi di più nelle iniziative omnicanale.

Non è più sufficiente creare una strategia per ogni canale in isolamento. Invece, è necessario un approccio olistico che assicuri che questi canali siano collegati e parlino tra loro (in modo da poter fornire il contenuto iper-rilevante basato sul comportamento). Questa è la differenza fondamentale tra marketing multicanale e omnicanale.

Le aziende che utilizzano strategie omnicanale ottimizzate registrano un aumento del tasso di fidelizzazione del 91% annuo rispetto a quelle che non lo fanno.



La ricerca vocale è in aumento
Il futuro della ricerca è VOICE. Secondo Google, in questo momento il 20% di tutte le ricerche sono query vocali tramite assistenti digitali come Siri di Apple e Alexa di Amazon. Entro il prossimo anno, quel numero salirà alle stelle a oltre il 50%.
Si correla perfettamente con l'utilizzo dei dispositivi mobili in aumento nel corso degli anni. Il 71% di tutti gli utenti mobili di età compresa tra 18 e 29 anni utilizza gli assistenti vocali sui propri smartphone.

La ricerca vocale sta diventando una seconda natura per chiunque cerchi una risposta rapida a qualcosa. Gli assistenti digitali stanno andando oltre la semplice intelligenza artificiale di ricerca e si stanno evolvendo per comprendere le intenzioni e i comportamenti degli utenti. Stanno diventando più intelligenti ad ogni interazione...

Le principali tendenze di marketing come questa non possono essere ignorate

Queste sono le 4 principali tendenze di marketing da tenere sotto controllo nel 2022

1. Il video sta prendendo il sopravvento
2. Contenuti e e-mail personalizzate basate sul comportamento in tempo reale
3. Il marketing omnicanale
4. La ricerca vocale


E sono anche le tendenze che dovresti usare. Perché il mondo del marketing non sta rallentando ma anzi tra non molto aumenterà la sua velocità.

Articoli in evidenza

Il lavoro da casa al tempo del Coronavirus

Purtroppo 11 milioni di italiani sono scollegati dalla rete

Come adottare lo Smart Working

Collegarsi da casa ai servizi aziendali oppure da remoto

Giancarlo Luigetti

Art Spa un angolo del Trasimeno nella Silicon Valley dell’Umbria

Hashtag o non Hashtag

O come gestire al meglio una pagina Facebook aziendale

Diventare un'impresa 4.0

Soluzioni digitali

I più visti

Cos’è e come funziona Instagram

Il social network più utilizzato dai giovani e dagli influencer