Progressive web applications e offline web applications
Come navigare un sito senza collegamento internet

Siti internet
Autore:
29 set 2018

COSA SIGNIFICA COMPORTAMENTO RESILIENTE ?

Non sarebbe utile se un sito web potesse continuare a fornire correttamente le informazioni ed i contenuti presenti al suo interno anche se il collegamento internet venisse a mancare ( situazione cosiddetta di OFFLINE ), magari fornendo non gli ultimissimi contenuti ma quelli che fino a quel momento erano disponibili sul sito prima che il collegamento internet è venuto a mancare, per poi riprendere ad aggiornare in maniera trasparente all'utente i contenuti non appena il collegamento viene ripristinato. Situazioni di mancanza di collegamento come queste sono più frequenti di quanto si pensi, basta ad esempio riflettere su cosa succede quando stiamo navigando dei contenuti sul web durante un tragitto, in auto, in treno o con qualsiasi altro mezzo e veniamo a trovarci ad esempio all'interno di una galleria, o in una zona non coperta dal segnale internet. In questi momenti non riusciamo più a continuare nella lettura dei contenuti o la visualizzazione del sito si interrompe non consentendo più l'interazione utente col sistema di navigazione, creando una situazione di stress sull'utilizzatore e provocando l'allontanamento del visitatore del sito che con buona probailità potrebbe perdere interesse in quanto stava consultando.

COSA SONO LE APPLICAZIONI WEB OFFLINE E LE PROGRESSIVE WEB APP





Nei casi appena indicati le applicazioni web offline o progressive web app vengono in nostro aiuto, questa classe di applicazioni web possono funzionare correttamente e senza interruzione in situazioni di segnale internet debole o disturbato. Questo tipo di applicazioni sono l'evoluzione dei siti web classici, che grazie ai nuovi standard di funzionalità introdotti dalle ultime release dei browser web ed un'adeguata programmazione possono diventare del tutto assimilabili ad una vera e propria applicazione resistente alle problematiche di linea. In realtà sono due i motivi principali che rendono questo tipo di applicazioni interessanti : - DISPONIBILITA' ovvero la capacità di continuare ad operare anche senza alcuna connessione di rete - PRESTAZIONI in quanto i contenuti vengono memorizzati sul dispositivo in modo da essere resi accessibili anche senza rete ( grazie alla cosiddetta CACHE locale ) ma questo contemporanemanet permette di fornire i contenuti in maniera rapidissima all'utente in quanto già presenti senza necessità di cercarli in rete.



Ma non solo questo ......

IL FUTURO DELLE APPLICAZIONI WEB PROGRESSIVE - PWA

Le cosiddette Offline web application sono anche definite Progressive, in quanto si comportano e sono raggiungibili a tutti gli effetti come regolari pagine o siti web senza dover accedere ad un particolare store online e offrono la possibilità all'utente di lavorare offline, inviare notifiche all'utente o accedere a caratteristiche specifiche del dispositivo come fotocamera, microfono, sensori di posizione o movimento che tradizionalmente erano usabili solamente attraverso lo sviluppo di un'applicativo mobile di tipo nativo ( cioè che richiede una programmazione specifica nativa del tipo di dispositivo ). Questa tecnologia stà lentamente emergendo e affermandosi sul web, è nata nel 2015 per mano dello stesso Google come "un eccitante nuovo approccio allo sviluppo di app mobile", grazie all'evoluzione dei linguaggi e l'adozione da parte dei browser di HTML5 si stà diffondendo a macchia d'olio. Le PWA ( progressive web app ) sono una tecnologia emergente che combina gli standard aperti dei browser web disponibili in tutti i dispositivi per offrire un'esperienza utente mobile con funzionalità avanzate e orientate alla semplicità ed intuitività di utilizzo, permettendo di sviluppare applicazioni in maniera unificata un'esperienza utente su tutti i tipi di piattaforma: apple, android, windows, linux. Esempi di PWA: Voice Memos Uber Notepad.js Mobile twitter

I più visti

Usare i CSS per creare splendidi effetti di sovrapposizione di testi, immagini e colori

Ovvero come realizzare le dissolvenze e i mascheramenti tipici dei programmi più avanzati di fotoritocco con gli attributi CSS Mix-blend-mode e background-clip: text

Organizzare la comunicazione sul web

Breve guida per le piccole imprese

Automatizzare combinazioni di colori armoniose sul tuo sito web con LESS

Ovvero come passare dalla teoria del colore alla pratica della programmazione di un sistema di colori generato da un colore primario

Centrare un DIV dentro un altro DIV

5 metodi per centrare un DIV in orizzontale e in verticale in una pagina HTML con gli stili CSS, o all’interno di una pagina reattiva bootstrap

Come creare un e-commerce di successo

Gli italiani acquistano on-line?