Landing page persuasiva
5 consigli per crearne una di grande valore

Web Marketing
Autore:

Tutti noi almeno una volta, durante le nostre lunghissime giornate trascorse sul web, ci imbattiamo in una landing page persuasiva e ben costruita. Si è vero, alcune sono veramente costruite bene e quasi riescono a metterci a nudo, di fronte ai nostri bisogni d’acquisto, altre invece sono ancora ben lontane dal poterci invogliare ad acquistare qualcosa.
Ecco perché abbiamo deciso di scrivere questa guida, per aiutarti a capire quali sono le basi per riuscire a scrivere una landing page persuasiva, che possa permetterti di catturare l’attenzione dei tuoi clienti.


Da dove iniziare per la creazione della tua landing page persuasiva:


Perché dovresti guardare qualcosa piuttosto che un’altra? È questa la domanda importante che, se venisse traslata sui tuoi clienti diventerebbe così: Perché i miei potenziali clienti dovrebbero leggere la mia landing page piuttosto che quella di un mio competitor? Prova a pensare adesso, a cosa fai molta attenzione tu in fase di scelta per esempio di un film e il gioco è fatto. Fai attenzione all’immagine di copertina presumo come prima cosa, al titolo associato all’immagine giusto? E poi a che altro? A si giusto, alla descrizione della trama e a qualche recensione non è vero?

La prima impressione è quella che conta per il destino di una landing page


Hai poco tempo per far colpo sui tuoi potenziali clienti, e quella che conta per tutti è sempre la prima impressione. Cura sempre al massimo la progettazione e il layout della pagina perché una landing ha buone possibilità di fare centro solo se ci appare visivamente attraente.


Quali caratteristiche deve avere una landing page ben fatta?


Dovrà essere senza dubbio:
• Ordinata
• Leggibile
• Con spazi ragionati

Gli errori da non commettere invece:
Non accorpare mai i paragrafi e i testi in un unico blocco, non lasciare spazio tra le interlinee.

Gli elementi che non possono mancare in una landing di grande valore:


Il titolo: Deve essere sempre super convincente Perché? Semplice, perché la maggior parte delle persone si lascia coinvolgere dal titolo. Se il titolo di un libro cattura il tuo interesse il 90% delle volte finirai per comprarlo.
La comunicazione del testo: Niente blocchi di testo fitti e pieni di parole, arriva subito al dunque in modo semplice e diretto. Concentrati solo sui vantaggi e i benefici diretti del prodotto e tralascia le caratteristiche tecniche.
La CTA: L’ultimo passaggio è l’invito all’azione, Questo messaggio deve distinguersi dal resto del testo. Presta particolare attenzione al micro-copy che scrivi sul pulsante della CTA. Non limitarti al solito “Invia” o “Scarica” o “Registrati” perché si tratta di parole noiose, vaghe e inflazionate.

Articoli in evidenza

Quanto vale un sorriso o un saluto?

Due gesti semplici e naturali che valgono più di mille parole

Mettersi in proprio con successo

8 consigli per mettersi in proprio e non fallire

Mi piacerebbe capire meglio come funziona internet

Cosa bisogna conoscere veramente bene del web per poterlo utilizzare al meglio

6 Consigli utili prima di acquistare un sito internet

Come scegliere l’azienda giusta per farsi realizzare il sito ideale per la vostra attività

Scrivere una presentazione di se stessi

Presentarsi bene e in poche parole

I più visti

Coronavirus cosa fare se hai un Hotel

Strategie e idee per contrastare questa emergenza

Scrivere una presentazione di se stessi

Presentarsi bene e in poche parole