6 Consigli utili prima di acquistare un sito internet
Come scegliere l’azienda giusta per farsi realizzare il sito ideale per la vostra attività

Strategie di vendita
Autore:

Comprare un sito internet a volte può sembrare un’attività semplice e banale. Invece molto spesso si rimane delusi e demoralizzati per quello che si è acquistato, sopratutto se non si hanno le idee chiare su quello che si voleva ottenere.

Spesso i piccoli e medi imprenditori tendono ad acquistare l'offerta al prezzo più basso pensando di aver fatto un affare, o prendono in considerazione offerte che promettono obiettivi impossibili a costi relativamente bassi.

Ma dopo un pò di tempo dalla messa on-line del nuovo sito ci si rende conto di aver acquistato qualcosa che non soddisfa le nostre richieste, o che magari non sappiamo utilizzare da soli e dobbiamo ricominciare a pagare solo per cambiare una foto. Quindi prima di acquistare un nuovo sito, la miglior cosa e capire cosa fare.


sito

In questo articolo cercherò di darvi alcuni consigli prima di acquistare un nuovo sito per la vostra azienda o attività, cercando di farvi capire quale sono le regole basi da tener conto.

Comincerò dalle cose più importanti a quelle più scontate ma tutte valide:
Il primo consiglio che posso dare è quello di capire cosa volete e cosa pensate da ottenere dalla realizzazione di un sito per la vostra attività. Questa risposta cambierà la valutazione di quello che state acquistando e del partner che vi aiuterà in questa attività.

Il secondo consiglio è quello di darvi un budget serio e realista per la realizzazione dello vostro sito e un un budget per la promozione dello stesso. Questa analisi vi farà risparmiare tempo a voi e alle aziende che contatterete, visto che la maggior parte delle volte sembra tutto o troppo caro o molto economico.

Il terso consiglio è quello di farvi fare almeno un paio di preventivi prima prima di decidere un agenzia, per poter confrontare prezzi e prodotti delle offerte ricevute. Inoltre è fondamentale che i preventivi siano chiari e leggibili per capire bene quello che state acquistando, in modo da poterli confrontare anche da soli.

Il quarto consiglio è quello di individuare dei responsabili per la gestione del vostro nuovo sito. Un sito non funziona da solo, ma ha bisogno di qualcuno che lo gestisca periodicamente, caricando articoli, foto, offerte, mantenendolo sempre vivo e aggiornato. Questa attività ha un suo costo che va considerato nelle attività di promozione dello stesso.

Il quinto consiglio che posso darvi è quello di creare un business plan con scadenze e obiettivi, senza essere troppo frettolosi. Prima di ottenere dei risultati efficaci dal vostro nuovo sito Internet è importante avere la consapevolezza che ci sarà bisogno ti un tempo che di solito và da un minimo di tre mesi ad un anno.

Il sesto e ultimo consiglio è quello di cercare di non cadere in offerte speciali illusorie con promessa di risultati fantastici a prezzi bassissimi rispetto alla concorrenza. Il prezzo di un buon sito non può essere € 300,00, come non deve per forza costare € 5.000,00. L’importo giusto di un sito di qualità è in mezzo a queste due cifre, che può cambiare rispetto a quello che voi volete. A questa cifra dovrete aggiungere il costo di promozione, attività SEO e SEM, e di gestione del vostro nuovo sito internet rispetto alle vostre esigenze e aspettative.


web

Sperando di avervi dato consigli utili per acquistare il vostro nuovo sito, non dubitate a chiedermi ulteriori informazioni riguardo all'argomento trattato a maprosti@webmouse.sm.

Un saluto e buon lavoro a tutti.

I più visti