Guida all’uso della rete
Ai tempi di COVID-19

Curiosità
Autore:

Cari Webmousers stiamo davvero vivendo un periodo difficile ma, quantomeno a livello sociale, la rete ci aiuta a mantenere i rapporti o a riallacciarli oltre a permetterci di poter continuare a studiare e lavorare.

Insomma oggi più che mai ci rendiamo conto di quanto sia importante la rete per la nostra quotidianità e quanto viene utilizzata, pensate che Vodafone ha avuto un aumento del 50% del traffico sulla propria rete…

Se però vogliamo continuare a lavorare da casa, a studiare e a chattare o videochiamare i nostri amici e i nostri familiari lontani, è importante assumere un comportamento intelligente anche nell’utilizzo del web. Un appello fatto anche dalla Commissione Europea ai grandi dello streaming tanto che solo qualche giorno fa Netflix e Youtube hanno deciso di abbassare di default la qualità dei video almeno per i prossimi 30 giorni.

Ma cosa possiamo fare noi nel nostro piccolo per utilizzare la rete in modo intelligente ai tempi del coronavirus? Ecco qualche piccolo consiglio.


vademecum

1. Privilegia le attività importanti
Tutti gli studenti possono portare avanti le loro attività attraverso lezioni sul web quindi, se avete uno studente in casa lasciate libera la rete per non sovraccaricarla e date a lui la priorità.


Stessa cosa per chi lavora, oggi molti, moltissimi liberi professionisti e tante aziende riescono a portare avanti l’attività lavorativa da casa, grazie all’ormai famoso smart working ed è importante che la rete riesca a supportare queste attività quindi, se avete in casa una persona che può ancora lavorare, lasciate libera la rete, evitate di utilizzare giochi o scaricare film e musica.

2. Sfrutta i momenti di minor connessione
Devi eseguire il download di app, giochi, video o aggiornamenti di sistema? Preferisci le ore notturne, basta programmare il download. In questo modo eviterai di sovraccaricare la rete nei momenti di maggiore utilizzo.


3. Videoaperitivo? Meglio un videocaffè
Spopola ormai sul web la moda dei videoaperitivi tra amici e forse vi è capitato di farne anche a voi notando magari una scarsa connessione o una bassa risoluzione dei video. Il problema è che tantissime persone si connettono tutte alle stessa ora quindi, tanto per cambiare, provate a prendere un caffè in compagnia, in un orario differente per non sovraccaricare la rete.


videocaffe

In generale comunque quando possibile meglio prediligere la chiamata alla videochiamata anche sul lavoro...Sempre se possibile ovviamente!

4. Infine poniti una domanda
Soprattutto in orario di lavoro - e di studio - , cerca di evitare di utilizzare la rete e se proprio devi, prima di farlo poniti una domanda: è urgente? Se la risposta è si connettiti, se la risposta è no prova a rimandare e a fare qualcos’altro come leggere un libro o una rivista, fare un po’ di esercizio fisico o qualunque altra cosa ti vada di fare!


leggere

I più visti