Persone al Centro
Riflessioni dal Web Marketing Festival 2018

Eventi
Autore:

3 giorni pieni, tanta energia, idee, innovazioni tecnologiche, divertimento e anche forti emozioni….questo è il Web Marketing Festival che si sta tenendo in questi giorni a Rimini. Noi Webmousers non potevamo mancare e da giovedì ci stiamo dividendo fra gli interessanti interventi dei tantissimi relatori presenti.

web-marketing-festival-2018

Vaste anche le tematiche dal brand al digital journalism, dall’intelligenza artificiale alla realtà aumentata passando per i social, SEO, storytelling, content marketing, e-commerce, turismo, food, fashion e molto, molto…molto altro ancora. Ovviamente ho seguito solo alcuni degli interventi proposti fra quelli che più si avvicinano alla mia professionalità quindi interventi sul brand, digital journalism, social e content marketing e, nonostante le varie visioni e i vari punti di vista mi sembra che una cosa, in particolare stia emergendo in questi giorni, qualcosa che da molto penso e cioè che dobbiamo smettere di ragionare in termini di target, pubblico, utenti e consumatori e rimettere le persone al centro.

In comunicazione siamo abituati a identificare il nostro target o, se vogliamo parlare in modo più semplice il nostro pubblico, cioè il destinatario del messaggio che andiamo a comunicare eppure, a oggi le identificazioni sono sempre più difficili da fare.


Cancellare le etichette, smettere di parlare di Millennials, Generazione Z e così via e ricominciare a parlare alle persone. Da qui sicuramente anche il grande successo dello “storytelling” ma, se ci pensiamo dei social in genere che parlano a tutti, senza distinzioni.

Insomma una forte riconferma del fatto che le persone devono essere al centro della nostra comunicazione e che le aziende che vogliono comunicare devono smettere di parlare a un pubblico predefinito e iniziare a raccontare la propria storia, la propria passione e i propri valori a chiunque voglia ascoltare.

Altra riconferma, neanche a dirlo, la creatività che non deve mai mancare, prendere spunto dai grandi, prendere posizione e cercare sempre di essere se stessi e differenziarsi dalla massa.

Infine la professionalità che emerge sempre, chi fa formazione continua e si tiene sempre aggiornato sulle ultime novità e le innovazioni tecnologiche unendo le conoscenze alla creatività sarà sempre un passo avanti.

Un saluto dal Web Marketing Festival 2018 #WMF2018
alessandra-conforti-wmf2018

I più visti

Intervista a Alessandra Conforti

Giornalista e blogger, Webmouser DOC