Cosa sono e a cosa servono i Feedback
Tutto quello che c’è da sapere su i Feedback

Strategie di vendita
Autore:

Cercherò in poche righe di farvi capire cosa sono e a cosa servono i Feedback.
Un feedback indica un processo che parte da un utente che compie un azione “acquisto” o “esperienza", e si conclude con una reazione “commento”che può essere positivo o negativo rispetto al servizio o del prodotto fornito.

Con un concetto semplice possiamo definire il feedback "il commento" che valorizza l'esperienza di un acquisto o di un servizio offerto da un’azienda.

Per un’azienda I feedback sono il valore più grande che si può ricevere dal mercato e dai clienti in forma totalmente gratuita e spontanea. I feedback servono per certificare la qualità dei nostri prodotti e servizi offerti sulla rete.
Il feedback può essere fatto anche in tempi differenti, esempio subito dopo l’acquisto, ma anche dopo un tempo successivo alla vendita per confermare la qualità del prodotto o del servizio nel tempo.

Ecco alcuni esempi di feedback:

- Per un'azienda vinicola il valore più grande che si può ricevere in un feedback è il racconto dell’esperienza degustativa del proprio vino.




- Per un hotel il feedback di un cliente soddisfatto è il valore più grande che può ricevere un struttura ricettiva.




- Per un ristorante i feedback possono essere fatti per qualità del cibo, cortesia del personale e fantasia del locale.




- Un feedback può essere rilasciato anche solo per un’informazione data con gentilezza e professionalità o per la tempestività nell'invio di un preventivo.


Spero di essere stato abbastanza chiaro su qual’è il valore di un feedback e perché riceverne “sopratutto di positivi” è fondamentale per poter crescere sulla rete.

I più visti